Grazie Carletta

FAMILIA

Cartoline natalizie che annualmente spediamo ai nostri pazienti, divani logori, facce di gesso grottesche, iscrizioni murali letterarie, ritratti fotografici di improbabili antenati, manifesti di esposizioni pittoriche e fotografiche, con altri molteplici suppellettili.
Elementi accumulati nel tempo e collocati in relazione con il luogo, per muovere attenzione e curiosità verso gli avventori ciclisti o non ciclisti che siano.
Una spilla che rappresenta Sylvie Vartan vicino a quella di Rod Stuart sono due pezzi di cui andiamo molto fieri e che solamente dopo una pluriennale conoscenza possiamo farvi vedere ed annusare,… per un viaggio catartico senza uguali.
L’autografo di Ottavio Bottecchia lo avevamo, ma lo scambiammo per quello di Rossano Brazzi a cui la nostra mamma Carletta teneva molto.